UNIMPRESA REGIONE TOSCANA FORMAZIONE AGRICOLTURA UNIMPRESA FIDI CENTRO STUDI QUALITÀ COMMERCIO TURISMO SERVIZI PATRONATO UNIMPRESA DONNA SICUREZZA SUL LAVORO COOPERATIVE UNI.A.P. GIOVANI IMPRENDITORI PAGHE ONLINE EDILIZIA C.A.F. UNIMPRESA POLITICHE DEL LAVORO PESCA UNIMPRESA SERVIZI PRIVACY NAUTICA S.A.FIN. PIEMME IMPRESA ASSISTENZA FISCALE E TRIBUTARIA OPERE SOCIALI BIO UNIMPRESA UFFICIO LEGISLATIVO SPORT E TEMPO LIBERO C.A.A. S.O.A. TRASPORTI E.B.S.S. INFOCAMERE UNIVET I.C.F. ASSOCIAZIONI CONTRATTI COLLETTIVI AREZZO FIRENZE GROSSETO LIVORNO LUCCA MASSA CARRARA PISA PISTOIA PRATO SIENA ITALIA TOSCANA FIRENZE ITALY TUSCANY FLORENCE SIEVEONLINE NETWORK

Associazione di Categoria per le Piccole e Medie Imprese

Firenze -  20

Home Page  |  WebMail  |  Area Riservata


Il Nuovo Sostegno alle Imprese

   NOTIZIE, NOVITA' ED EVENTI

Indice Notizie  

      COMUNICATI E CIRCOLARI

                     AGENTI - PROMOTORI - MEDIATORI CREDITIZI

<<<

I promotori finanziari, che operano anche come agenti in attività finanziaria e sempre che abbiano già svolto l'attività di agente per almeno tre anni nell'ultimo quinquennio, hanno tempo fino al 31 dicembre per presentare l'istanza d'iscrizione nell'elenco tenuto dall'OAM (organismo agenti e mediatori).

A tal fine entro il 31 dicembre 2012 occorrerà presentare all'OAM la suddetta richiesta d'iscrizione, accompagnandola con un attestato dell'intermediario mandante che certifica l'attività svolta.

I promotori finanziari, privi del requisito temporale triennale, potranno continuare a svolgere l'attività di agente ma dovranno presentare la richiesta d'esame.

Il Ministero specifica che l'iscrizione negli elenchi costituisce presupposto necessario per lo svolgimento anche della cosiddetta attività di "segnalazione", esclusa ai soggetti non iscritti, compresi gli agenti immobiliari.

Chiunque svolga l'attività di agente o di mediatore creditizio senza essere iscritto negli elenchi, sarà punito con la reclusione da sei mesi a quattro anni e con la multa da 2.065 a 10.329 euro.

219_circolare-decreto-legislativo-n-141-2010.pdf