UNIMPRESA REGIONE TOSCANA FORMAZIONE AGRICOLTURA UNIMPRESA FIDI CENTRO STUDI QUALITÀ COMMERCIO TURISMO SERVIZI PATRONATO UNIMPRESA DONNA SICUREZZA SUL LAVORO COOPERATIVE UNI.A.P. GIOVANI IMPRENDITORI PAGHE ONLINE EDILIZIA C.A.F. UNIMPRESA POLITICHE DEL LAVORO PESCA UNIMPRESA SERVIZI PRIVACY NAUTICA S.A.FIN. PIEMME IMPRESA ASSISTENZA FISCALE E TRIBUTARIA OPERE SOCIALI BIO UNIMPRESA UFFICIO LEGISLATIVO SPORT E TEMPO LIBERO C.A.A. S.O.A. TRASPORTI E.B.S.S. INFOCAMERE UNIVET I.C.F. ASSOCIAZIONI CONTRATTI COLLETTIVI AREZZO FIRENZE GROSSETO LIVORNO LUCCA MASSA CARRARA PISA PISTOIA PRATO SIENA ITALIA TOSCANA FIRENZE ITALY TUSCANY FLORENCE SIEVEONLINE NETWORK

Associazione di Categoria per le Piccole e Medie Imprese

Firenze -  21

Home Page  |  WebMail  |  Area Riservata


Il Nuovo Sostegno alle Imprese

   NOTIZIE, NOVITA' ED EVENTI

Indice Notizie  

      EVENTI E RASSEGNA STAMPA

                     NASCE UNIMPRESA TOSCANA

<<<

E’ stata presentata a Firenze, lo scorso 7 ottobre, la Federazione Regionale Toscana di Unimpresa. Alla cerimonia erano presenti, tra gli altri, il prefetto di Firenze, Andrea De Martino, il questore di Firenze, Francesco Tagliente, l’assessore allo Sviluppo Economico del Comune di Firenze, Silvano Gori, il presidente nazionale di Unimpresa, Paolo Longobardi, il direttore generale Mariagrazia Lupo Albore, il presidente e il segretario di Unimpresa Toscana, Alessandro Borrani e Giovanni Sebastio, e numerosi esponenti delle istituzioni politiche, militari e civili.

Presidente Borrani, quale ruolo assume Unimpresa nel sistema imprenditoriale toscano?
“Intanto devo dire che la nostra associazione nasce con un po’ di ritardo rispetto ad alcune Regioni Italiane, quali Lazio, Campania e Puglia, che sono state la “culla” di Unimpresa, ma prima di tante altre realtà, anche del Nord. In un mercato sempre più complesso, dove l’organizzazione del lavoro e la formazione individuale rappresentano gli elementi del successo di una azienda, la nostra associazione si presenta come l’interlocutore ideale per affiancare ed aiutare le micro, piccole medie aziende nel loro processo di crescita. Mentre le grandi realtà aziendali possono più facilmente adattarsi alle mutevoli richieste del mercato, grazie alla grande disponibilità di risorse, anche umane, le altre, e mi riferiscono alle piccole, hanno la necessità di ricercare detto aiuto ricorrendo a risorse esterne. Il costo delle prestazioni, da una parte, e la non sempre facile individuazione delle giuste pro-fessionalità, dall’altra, rendono difficile il lavoro delle piccole realtà aziendali. In questo coacervo, il ruolo di un’associazione di categoria è determinante.

A chi si rivolge Unimpresa Toscana?
La nostra presenza sul territorio non vuole essere in contrapposizione o in concorrenza all’attività, certamente pregevole, svolta da tutte le altre associazioni di categoria, anzi, la nostra politica sarà quella di interagire con le stesse per aiutare le piccole aziende a crescere e ad affrontare i mutamenti prodotti dalla new economy, dalla globalizzazione, dalla conseguente necessità di internazionalizzazione delle imprese.
Il nostro target pertanto non sono le aziende già facenti parte del sistema associativo, ma tutte quelle, e sono tante, che per scelta imprenditoriale o per scelta politica hanno desiderato essere libere da vincoli associativi.
Noi crediamo nell’interscambio e nella collaborazione tra le imprese.
Secondo il “sistema” Unimpresa, le aziende associate avranno a disposizione un ventaglio di strumenti, di servizi, di partner e di convenzioni capaci di supportare l’imprenditore nella quotidiana gestione della propria azienda.
Il nostro intervento, che può venire riassunto in un semplice slogan, che ci accompagnerà per tutta la campagna associativa: “Unimpresa il nuovo… sostegno alle imprese”, consiste nell’offrire alle aziende, per mezzo di professionisti qualificati, tutta una serie di servizi ad alto valore aggiunto al fine di abbattere i loro costi di gestione e di aiutarle ad affrontare le nuove opportunità che il mercato potrà loro offrire.

Quali sono i vostri obiettivi strategici?
Vogliamo garantire la copertura del territorio facendo ricorso ad articolazioni provinciali, ed articolazioni territoriali, così dette zonali. E poi partecipare ai tavoli di concertazione ed alle conferenze dei servizi. Attualmente Unimpresa è presente in Toscana nelle sedi provinciali di Firenze, Pistoia e Lucca. Le altre sedi, Siena, Pisa, Prato, Arezzo e Livorno, risultano essere ancora in corso di organizzazione ma diverranno operative entro la fine del 2008. Lo sviluppo futuro vedrà anche la nascita di articolazioni territoriali più ristrette, così dette “zonali”, o addirittura le “Uni-point”. Le Uni-point, primi a studiarne la fattibilità in Italia, sono articolazioni territoriali minime, che ben si possono identificare in postazioni volanti come ad esempio: lo studio del professionista, i locali dell’azienda di servizi, o altro. Lo studio e l’introduzione delle Uni-point nasce dalla filosofia che sta all’origine della nostra mission e cioè: “essere vicini alle aziende nel territorio dove le stesse operano”.
Relativamente al secondo obiettivo, partecipare ai tavoli di concertazione, come tutte le altre associazioni presenti sul territorio anche Unimpresa si prefigge, altresì, l’obiettivo di garantire una rappresentanza sindacale presso le istituzioni pubbliche per dare risposte alle proprie aziende associate sui problemi che affliggono la categoria.

>>>  Visita il collegamento!  <<<